Timbell Tambell è una fiaba musicale in rima, suonata, letta e recitata. Registrata durante il lockdown di marzo-aprile 2020, ha direttamente coinvolto due bambine in tutte le fasi: ideazione, narrazione, registrazione, canto.

Era alla fine degli anni ottanta quando per la prima volta ci siamo imbattuti nella canzone “The Gnome” dei Pink Floyd. Il fantastico testo onirico scritto da Syd Barrett nel 1967 e il piccolo gnomo Grimble Crumble hanno continuato a girare nelle nostre testoline sin da allora. Dopo più di trent’anni, in una silenziosa mattina, è nata la storia musicata di Timbell Tambell, il piccolo gnomo che amava la natura ed il bel suono.

Fra i tanti stimoli creativi per raffigurare una storia che principalmente si ascolta (i suoni e le voci sono i protagonisti), abbiamo deciso di rappresentarla utilizzando la forma del teatro delle ombre.
Tale modalità che delinea unicamente le sagome consente, a nostro avviso, maggiormente di liberare l’immaginazione lasciando più spazio all’ascolto. Nei mesi di agosto e settembre abbiamo coinvolto un gruppo di ragazzi e giovani che hanno collaborato alla realizzazione del video che vi proponiamo.
La trama narrativa della storia di Timbell Tambell tratta gli attuali temi dell’inquinamento, della moria delle api e delle conseguenze per la biodiversità dell’ambiente.
Crediamo che con una storia si possa in parte plasmare la realtà, non solo in senso letterario, ma anche concretamente in senso positivo si possa influenzare il mondo circostante. Raccontando storie possiamo ispirare le prossime generazioni per creare il mondo di domani.

Buon ascolto e buona visione!

Laboratori per le scuole e gite didattiche

I bambini non sono solo i principali fruitori della storia in musica di Timbell Tambell, ma fin da subito ne son stati anche i fondamentali realizzatori, partecipando a tutte le sue fasi: ideazione, narrazione, registrazione, canto, suono e disegno. Con i laboratori della Cooperativa Madiba continueranno ad esserne protagonisti attivi! A diversi livelli, l’ascolto dell’audio storia e i laboratori, permettono ai partecipanti di acquisire le tecniche di base per sviluppare le competenze emotive e relazionali, i vari campi dell’esperienza musicale, dell’arte grafica e pittorica, dell’educazione ambientale e dello sviluppo della creatività; sono percorsi intuitivi e stimolanti; esperienze creative ricche di suoni e luci stravaganti e seducenti; esplorazioni ludiche nell’affascinante mondo dell’arte. Le proposte educative includono laboratori e gite didattiche ambientali presso ditte di produzione di miele biologico, in cui si vedranno gli alveari e tutte le fasi di produzione del miele. Si imparerà divertendosi, si potranno assaggiare dolci prodotti naturali e si approfondiranno le importanti tematiche ambientali sulle api e sul loro fondamentale ruolo per la biodiversità.

Formazione per educatori e insegnanti

Il progetto intreccia diversi ambiti educativi, legati alla musica, all’arte, al teatro, allo sviluppo delle soft skills e all’educazione ambientale.
Crediamo che con una narrazione di qualità si possa plasmare la realtà, non solo in senso letterario, ma anche concretamente in senso positivo si possa influenzare il mondo circostante. Raccontando storie possiamo ispirare per creare il mondo di domani. Per noi il racconto è veicolo fondamentale nel passaggio di conoscenza: la vera differenza con gli altri esseri viventi è che gli esseri umani raccontano e si fidiamo di coloro che raccontano. Nostro dovere è creare nuove narrazioni.
Madiba SCS propone percorsi di formazione per insegnanti ed educatori, sia in presenza che in remoto. Utilizzando le tecniche dell’educazione non formale (story telling, teatro delle ombre, musica…) si svilupperanno competenze utili per la didattica in generale e per l’educazione ambientale.

Lo spettacolo teatrale

Lo spettacolo teatrale per famiglie della storia di Timbell Tambell è portato in scena con musicisti e attori professionisti dal vivo. Attraverso la proiezione di luci ed ombre in diretta su diversi teli di tulle sovrapposti, i bambini e gli adulti si immergono nel magico mondo del piccolo gnomo; catturati dai suoni e dalla narrazione sviluppano l’immaginario e la fantasia in un’esperienza che stimola contemporaneamente tutti i sensi.
Ogni personaggio è rappresentato da una musica che lo identifica, così da essere caratterizzato e riconoscibile sempre da quella. Attraverso una storia musicata si è portati a “sospendere l’incredulità” e si aderisce al racconto per “contratto di fiducia” tra il narratore e il pubblico.

Siete pronti a condividere le vostre esperienze?

SEGUITECI